INSIEME PER CAPIRE
CALENDARIO DEGLI INCONTRI
Quest’anno la quarta edizione di Amici di Scuola offre un’opportunità in più alle scuole secondarie di secondo grado: un ciclo di incontri gratuiti con giornalisti ed esperti per approfondire insieme temi dell’attualità.

I primi incontri in programma sono:

10 ottobre a Bergamo, dalle 10 alle 12 - Centro congressi papa Giovanni XXII
Bullismo, cyberbullismo e molestie


Sempre più frequenti in ambito scolastico, bullismo e cyberbullismo possono causare disturbi a livello affettivo, di identità, di autostima e di relazione tanto gravi quanto pervasivi. La prevenzione e il contrasto sono essenziali per la protezione delle vittime, da un lato, e per l'educazione alla socialità, dall'altro: storie di vittime ma anche di «carnefici» che sono riusciti a uscirne grazie all’aiuto di chi segue i ragazzi in difficoltà.

22 ottobre a Firenze dalle 10 alle 12 - Cinema Odeon
Informazione, credibilità e fake news con i giornalisti del Corriere della Sera ed Enrico Mentana, direttore del Tg LA7.


Fake news: chi le diffonde, come e perché. E ancora: sono davvero in grado di orientare il pensiero comune? E di diventare una potente arma nelle schermaglie fra Stati? Ripercorriamo l’esplosione del fenomeno, proviamo a tracciarne i confini con definizioni precise e ci interroghiamo sul ruolo e sul contributo del singolo nella diffusione di notizie e informazioni verificate.

6 novembre a Bologna dalle 11 alle 12.30 - Teatro Duse
Storia e memoria della Shoah con Liliana Segre e Barbara Stefanelli, vice direttore del Corriere della Sera


Siamo ciò che ricordiamo di essere stati. Siamo la nostra memoria storica, quel complesso di valori e di insegnamenti che il singolo individuo e la collettività traggono dalla conoscenza del proprio passato. In questo senso non c’è futuro senza memoria, perché distruggerla equivale a distruggere la base della propria identità e della propria continuità nel tempo. Riflettere sulla Shoah, sui fatti e le testimonianze di quella terribile pagina della nostra storia recente, è fondamentale per porre le basi di esistenze responsabili: come scrive Liliana Segre «coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l'indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare».

13 novembre a Brescia, dalle 10 alle 12 - Auditorium San Barnaba
Cose dell’altro mondo: la disabilità nella storia con Gian Antonio Stella e Alessandro Cannavò


La disabilità è da sempre parte della storia dell’umanità, ma non è sempre stata percepita nello stesso modo, anzi, le pratiche sociali e i pregiudizi continuano a trasformarsi attraverso le diverse epoche. Come è cambiato nei secoli il modo di guardare alla disabilità? Che atteggiamento hanno avuto la politica e la società civile verso le persone disabili? I diritti e le opportunità hanno fatto continui passi avanti o anche qualche passo indietro? E quali sono i prossimi passi?

A breve verrà pubblicato il calendario degli incontri del 2019.

Le scuole interessate a partecipare possono inviare una mail
all’indirizzo rsvp@fondazionecorriere.it
area riservata alle scuole
13464
Scopri se la tua scuola è già iscritta

scopri di più
Il catalogo premi 2018 è stato rinnovato e arricchito in modo da rispondere alle esigenze di tutti gli istituti coinvolti.
scopri tutti i premi
REGISTRA I BUONI CON IL LETTORE OTTICO

scopri di più